TERMINI DEL SERVIZIO

Questi Termini di servizio generali regolamentano la relazione tra il Gestore della Piattaforma JurisWiki e di tutti i servizi ad essa connessi, e gli utenti o chiunque interagisca con essa. L'utilizzo o l'accesso alla Piattaforma comporta l'accettazione implicita e automatica dei presenti Termini di servizio, i quali potranno essere aggiornati di tanto in tanto (in conformità con quanto disposto dalla Sezione 6).

1) Alcune definizioni

a) Con il termine "Piattaforma" si intende il sito web che fa capo ai domini www.juriswiki.org, www.juriswiki.it, www.juriswiki.eu, nonché la sua struttura, il suo database e l'insieme di funzioni e servizi disponibili per gli utenti tramite esso (inclusi i sottodomini, le versioni internazionali e quelle mobili e i widget).
b) Con il termine “Gestore della Piattaforma” o semplicemente “Gestore” ci si riferisce al soggetto (persona fisica o persona giuridica) che è titolare dei domini di cui al punto a) e che amministra la Piattaforma. Attualmente il Gestore della Piattaforma è il signor Simone Aliprandi (persona fisica). c) Con il termine “Contenuti” ci si riferisce genericamente a tutti i testi e i dati presenti sulla Piattaforma.
d) Con il termine “Contenuti creativi” ci si riferisce ai contenuti con carattere creativo che quindi sono tutelati dal diritto d'autore.
e) Con il termine “Contenuti non creativi” ci si riferisce invece ai contenuti privi di carattere creativo, come ad esempio i testi dei provvedimenti giurisdizionali, leggi e regolamenti, e i loro estratti. Massime e commenti che consistono in semplici estratti non rielaborati in modo creativo di “Contenuti non creativi” sono considerati anch'essi “Contenuti non creativi”.

2) Gestione dei contenuti e del copyright

a) La Piattaforma è un sito wiki aperto alla contribuzione degli utenti. Gli utenti possono aggiungere contenuti alla Piattaforma e modificare i contenuti già presenti sulla Piattaforma, ma solo dopo essersi registrati e aver fatto login. Ogni contributo può essere soggetto a moderazione e approvazione da parte del Gestore della Piattaforma.
b) La Piattaforma contiene una fitta serie di contenuti già caricati dal Gestore che sottostanno ad un particolare regime di copyright descritto nell'apposita pagina.
c) L'utente è e rimane il titolare del copyright sui Contenuti Creativi caricati sulla Piattaforma. Tuttavia l'utente accetta di rilasciare tali contenuti nei termini della licenza Creative Commons Attribution – ShareAlike 4.0 International (il cui testo integrale è disponibile all'indirizzo https://creativecommons.org/licenses/by-sa/4.0/legalcode) o di ogni altra versione successiva di questa licenza. L'utente, accettando i presenti Termini di Servizio, dichiara di aver letto e compreso le disposizioni di tale licenza. Il caricamento dei Contenuti Creativi comporta il loro definitivo rilascio sotto tale licenza.
d) L'utente, accettando i presenti Termini di Servizio, accetta che per il soddisfacimento della clausola “Attribution” presente nella licenza sarà sufficiente una delle seguenti modalità: un collegamento ipertestuale (ove possibile) o un URL alla voce o alle voci che stai riutilizzando (poiché ogni voce ha una pagina della cronologia che elenca tutti gli autori); attraverso un collegamento ipertestuale (dove possibile) o URL a un'altra copia in linea stabile che sia liberamente accessibile, che rispetti la licenza e che offra il riconoscimento agli autori in una maniera equivalente all'attribuzione di paternità data sul sito del progetto; o attraverso una lista di tutti gli autori (nota però che qualsiasi lista di autori potrebbe essere filtrata per escludere contributi molto piccoli o irrilevanti).
e) L'utente si impegna a non caricare sulla Piattaforma Contenuti di cui non possiede piena titolarità e che quindi possono violare diritti di proprietà intellettuale di terzi, e perciò manleva il Gestore della Piattaforma da pretese di terzi sui Contenuti caricati in violazione del copyright e di questi Termini di Servizio. Il caricamento sulla Piattaforma di Contenuti in violazione del copyright e di questi Termini di Servizio può comportare la sospensione o la chiusura dell'account dell'utente responsabile della violazione.
f) Nel caso di caricamento di contenuti di pubblico dominio (Contenuti non creativi) è importante che l'utente confermi che tali contenuti sono di pubblico dominio ai sensi delle leggi vigenti e applicabili. I Contenuti non creativi sono per loro stessa natura di pubblico dominio e verranno trattati dal Gestore della Piattaforma come tali, indipendentemente da come l'Utente li avrà caricati e trattati.
g) La Piattaforma prevede una chiara modalità per la segnalazione di violazioni del copyright sia attraversa un apposito tasto “segnala”, sia con la possibilità di inviare un'email a legal@juriswiki.org. Il gestore si impegna a prendere in considerazione le segnalazioni di violazione del copyright e a valutare il da farsi entro 48 ore dal ricevimento.

3) Sicurezza e attività non consentite

Il Gestore della Piattaforma si impegna al massimo per fare in modo che essa sia un sito sicuro, ma non è possibile garantirlo. È importante che gli utenti contribuiscano a tutelare la sicurezza del sito, ovvero che si impegnino a:

  • Non raccogliere contenuti o informazioni degli utenti, né accedere in altro modo alla Piattaforma usando strumenti automatizzati (come bot di raccolta, robot, spider o scraper);
  • Non caricare nè diffondere in alcun modo attraverso la Piattaforma virus, malware e in generale software dannosi;
  • Non cercare di ottenere informazioni di accesso o accedere ad account di altri utenti;
  • Non denigrare, intimidire o molestare altri utenti;
  • Non pubblicare intenzionalmente o consapevolmente contenuti che costituiscono calunnia o diffamazione, nè contenuti che siano falsi o non accurati con l'intento di ingannare;
  • Non usare la Piattaforma per scopi illegali, ingannevoli, malevoli o discriminatori;
  • Non intraprendere azioni che possano impedire, sovraccaricare o compromettere il corretto funzionamento o l'aspetto della Piattaforma, ad esempio con un attacco di denial of service o altre azioni di disturbo che interferiscano con il rendering delle pagine o con altre funzioni del sito.

4) Registrazione e gestione dell'account

Gli utenti della Piattaforma devono fornire il proprio nome e le proprie generalità reali. Per quanto riguarda la registrazione e al fine di garantire la sicurezza del proprio account, l'utente si impegna a:

  • Non fornire informazioni personali false o creare un account per conto di un'altra persona senza autorizzazione;
  • Non creare più di un account personale;
  • Non creare un altro account senza il nostro permesso se l'account originale viene disabilitato;
  • Non usare il proprio profilo sulla Piattaforma principalmente per ottenere profitti commerciali e pubblicizzare attività imprenditoriali o professionali;
  • Se non ha raggiunto la maggiore età, usare attivamente la Piattaforma solo previo consenso dei genitori o di chi ne fa le veci; se non ha raggiunto gli anni quattordici, usare la Piattaforma sotto la vigilanza di un maggiorenne.
  • Assicurarsi che le proprie informazioni di contatto siano sempre corrette e aggiornate;
  • Non condividere la propria password, né consentire ad altri di accedere al proprio account o di eseguire qualsiasi altra azione che potrebbe mettere a rischio la sicurezza del proprio account;
  • Non trasferire a terzi il proprio account senza il previo consenso del Gestore della Piattaforma.

5) Protezione dei diritti di terzi

a) È vietato eseguire sulla Piattaforma azioni che costituiscano violazione in qualsiasi modo delle leggi vigenti o dei diritti di terzi (cioè di coloro che non sono parte del presente rapporto contrattuale); di conseguenza non è consentito caricare sulla Piattaforma contenuti che siano in violazione di diritti di terzi come il diritto alla riservatezza dei dati personali, il diritto d’autore, i diritti sui marchi e gli altri segni distintivi, i diritti derivanti dal segreto industriale.
b) Il Gestore della Piattaforma si riserva il diritto di rimuovere tutti i contenuti o le informazioni che gli utenti pubblicano sulla Piattaforma, qualora si ritenga che violino i presenti Termini di servizio o in generale le leggi vigenti.
c) Se il Gestore ha eliminato dei contenuti perché considerati in violazione del copyright di terzi, e l'utente che li ha pubblicati ritiene che ci sia stato un errore, ha la possibilità di presentare reclamo sottoponendo le sue ragioni.
d) L'utente non utilizzerà copyright o marchi appartenenti al Gestore della Piattaforma o simboli simili che possono essere oggetto di confusione, salvo dopo aver ottenuto il nostro consenso scritto.

6) Modifiche ai Termini di servizio

a) A meno che non vengano apportate modifiche per ragioni imposte da leggi o disposizioni amministrative, o semplicemente per correggere una dichiarazione inaccurata, il gestore della Piattaforma fornirà all'utente sette giorni di preavviso (ad esempio pubblicando la modifica sulla home page del sito) e l'opportunità di commentare tali modifiche.
b) L'uso ininterrotto della Piattaforma in seguito alle modifiche dei Termini di servizio costituisce l'accettazione implicita delle modifiche apportate.

7) Risoluzione del rapporto e interruzione del servizio

Se le azioni dell'utente violano nella forma e nella sostanza i presenti Termini di servizio o creano dei rischi legali per il Gestore della Piattaforma, egli si riserva il diritto di interrompere la fornitura di parte o di tutti i servizi nei confronti dell'utente stesso. All'utente sarà inviata un'email di notifica oppure egli verrà avvisato al successivo tentativo di accesso all'account. L'utente può cancellare il suo account in qualsiasi momento; la cancellazione dell'account non revoca i diritti concessi dalla licenza applicata ai Contenuti Creativi.

8) Legge applicabile e giurisdizione

a) I servizi oggetto dei presenti Termini di servizio sono rivolti principalmente ad un pubblico di nazionalità e di lingua italiana; tali servizi e i rapporti giuridici da essi derivanti sono regolamentati dalle leggi della Repubblica Italiana.
b) Nel caso in cui dovessero sorgere controversie nei confronti del Gestore della Piattaforma derivanti dalle azioni, dai contenuti o dalle informazioni gestite dall'utente sulla Piattaforma, l'utente sarà tenuto a risarcire il Gestore per qualsiasi danno, perdita o spesa (incluse spese legali).

9) Garanzie e responsabilità del Gestore della Piattaforma

a) Poiché JurisWiki è un progetto redatto collaborativamente, il Gestore della Piattaforma non assume un ruolo editoriale in merito ai contenuti caricati dagli utenti. Questo significa che generalmente il Gestore non monitora o modifica i Contenuti caricati dagli utenti, e non si assume alcuna responsabilità su questi contenuti. Similmente, egli non appoggia alcuna opinione espressa attraverso i nostri servizi, e non garantisce la veridicità, l'accuratezza o l'affidabilità di alcun contenuto presentato dalla comunità degli utenti.
b) A scanso di equivoci, si segnala che l'attività di gestione della Piattaforma rientra tra quelle per cui il Decreto legislativo 9 aprile 2003 n. 70 (attuazione della direttiva 2000/31/CE) all'art. 17 stabilisce l'assenza di un obbligo generale di sorveglianza.
c) Il Gestore si impegna a mantenere la Piattaforma attiva, esente da errori e sicura, ma l'utente accetta di utilizzarla a suo rischio e pericolo. La Piattaforma viene fornita così com'è, senza alcuna garanzia espressa o implicita. Non è possibile garantire che la Piattaforma sarà sempre sicura o priva di errori o che funzionerà sempre senza interruzioni, ritardi o imperfezioni.
d) I contenuti dei provvedimenti giurisdizionali sono pubblicati sulla Piattaforma così come sono resi disponibili in rete dai siti web delle Corti e dei Tribunali. Qualora qualcuno sentisse violato il suo diritto all’oblio, il Gestore della Piattaforma è disponibile, dietro espressa e motivata richiesta della persona fisica interessata, ad oscurare i dati identificativi della stessa.

10) Varie

a) I presenti Termini di servizio costituiscono l'intero accordo vigente tra le parti e prevalgono su qualsiasi accordo precedente.
b) Se parte di questi Termini di servizio dovesse dimostrarsi inattuabile, la restante parte resterà valida e continuerà ad avere effetto.
c) La mancata applicazione di qualsiasi parte dei presenti Termini di servizio non costituisce in alcun modo una rinuncia. Qualsiasi modifica o rinuncia ai presenti Termini di servizio deve essere effettuata per iscritto ed espressamente approvata dal Gestore della Piattaforma.
d) L'utente non può trasferire ad altro soggetto nessuno dei suoi diritti od obblighi specificati nei presenti Termini di servizio senza il consenso del Gestore della Piattaforma.
e) Tutti i nostri diritti e obblighi specificati nei presenti Termini di servizio possono essere da noi assegnati liberamente nell'eventualità di una fusione, acquisizione, cessione o altra transazione.
f) Il Gestore della Piattaforma si riserva tutti i diritti non espressamente concessi all'utente.